Una SOLUZIONE RIVOLUZIONARIA per l'igiene orale professionale: la GUIDED BIOFILM THERAPY (GBT)

 

  • Niente più dolore e paura: il metodo di igiene orale è studiato per garantire un’ineguagliata sensazione di comfort, la GBT è una pura esperienza di benessere.
  • Per avere un sorriso bellissimo e preservare la salute dei denti è necessario ricorrere all’igiene orale professionale, che è in grado di eliminare il dannoso biofilm (placca) da denti e gengive. Soltanto in questo modo è possibile prevenire efficacemente le malattie gengivali (parodontite) e la carie, classificate dall’OMS* tra le malattie più diffuse.

 

La stazione AIRFLOW® prodotta in Svizzera è stata sviluppata nel Centro di Ricerca EMS con oltre 100.000 ore di test clinici e tecnici, in collaborazione con i migliori odontoiatri a livello mondiale.

 

AIRFLOW®:

RIMUOVE BIOFILM, MACCHIE E TARTARO DI RECENTE FORMAZIONE

PULISCE E LUCIDA IN UN’UNICA PROCEDURA

Con la GBT puoi tornare a sorridere!

stazione airflow

Il biofilm dentale è il principale fattore eziologico di carie, infezioni parodontali e peri- implantari. La parodontite può aumentare il rischio di patologie sistemiche, quali malattie cardiovascolari e respiratorie, artrite o diabete.

biofilm

 

L’igiene orale professionale con la GUIDED BIOFILM THERAPY è estremamente gradevole. Un appuntamento per l’igiene dal dentista diventa un’esperienza di benessere. Il trattamento è indolore e non danneggia i denti.

Il protocollo GBT è una soluzione rivoluzionaria, ben diversa dai metodi di profilassi che risalgono agli anni ’60.

 

Con i dispositivi EMS AIRFLOW e PIEZON PS No Pain, bastano solo acqua, aria e polvere PLUS per sconfiggere il pericoloso biofilm con un sorriso vincente.

  1. Spesso la rimozione del tartaro con strumenti manuali può essere dolorosa. In più, tali strumenti possono graffiare la superficie dei denti e gli impianti.
  2. La lucidatura con spazzolini e coppette di gomma rotanti comporta dispendio di tempo e spesso risultati disomogenei. Inoltre, poiché molte zone sono impossibili da raggiungere, la gengiva viene coinvolta meccanicamente. Gli igienisti dentali e gli assistenti alla poltrona sanno che la pulizia tradizionale può rivelarsi un'esperienza dolorosa. Per questo motivo l‘accettazione del paziente al trattamento non è molto alta in generale. Ora, dopo quasi cinquant'anni, è arrivato il momento di cambiare.

 

LA GBT È UN’APPROCCIO NUOVO E ORIENTATO AL PAZIENTE

 

biofilm multitasking

L'OBIETTIVO DELLA GBT È CURARE:

GENGIVITE

Il rilevatore di placca EMS rende visibile la presenza di biofilm di recente e di vecchia formazione.

L'area del solco (margine gengivale) presenta un biofilm di vecchia formazione dovuto a una tecnica di spazzolamento inadeguata che lascia inalterato il biofilm.

In questo caso, la GBT è stata limitata alla polvere AIRFLOW® PLUS fino a 3 mm. Il sanguinamento dal margine gengivale (linea rossa) indica una gengivite di grado ridotto. La GBT motiva i pazienti a utilizzare tecniche di spazzolamento dei denti corrette.

La GBT previene e tratta la gengivite.

 

LOCALIZZAZIONE DELLA CARIE

Per individuare accuratamente la carie sono necessari denti puliti. In questo caso, il rilevatore di placca EMS evidenzia la presenza del biofilm, sia nelle zone interdentali, sia nel margine gengivale. Infine, la GBT rivela la presenza di carie interdentali in fase avanzata.

La GBT aiuta a localizzare la carie con precisione. Addio biofilm: addio carie.

 

IMPIANTI

In questa sequenza di peri-implantite, AIRFLOW® rimuove il biofilm a livello sopragengivale e sottogengivale fino a 4 mm. Il rilevatore di placca EMS consente di ridurre al minimo la durata del trattamento.

PERIOFLOW® rimuove il biofilm nelle tasche peri-implantari fino a 9 mm. Infine, lo strumento PIEZON®PI rimuove il tartaro residuo attorno all'impianto.

La GBT contribuisce al trattamento della peri-implantite in modo minimamente invasivo.

 

BAMBINI

In questo caso, l'impiego di un rilevatore di placca a bifasico mostra visibilmente il biofilm cariogeno e favorisce la motivazione del piccolo paziente. Ai bambini piace AIRFLOW® perché è "mitico" e li aiuta a non avere più paura del trattamento.

Il metodo indolore GBT motiva i bambini e li aiuta a prevenire la carie.

 

ORTODONZIA

Gli apparecchi ortodontici sono una sfida per i pazienti e per i professionisti che effettuano trattamenti per la gestione del biofilm. L'uso di un rilevatore di placca trifasico consente di evidenziare la presenza di biofilm cariogeno (pH < 4,5) in aree difficilmente raggiungibili durante l'igiene quotidiana e aiuta a motivare i giovani pazienti. L'uso della polvere AIRFLOW® PLUS durante la GBT rivela la presenza di white spot impossibili da individuare prima.

La GBT previene la carie durante il trattamento ortodontico. La GBT contribuisce al mantenimento degli apparecchi ortodontici.

 

DENTINA ESPOSTA

In genere la rimozione del biofilm e del tartaro dalle superfici della dentina esposta è critica in termini di comfort del paziente (ipersensibilità della dentina) e rischio di ricorso ad altra strumentazione superflua. La localizzazione

del biofilm consente di ridurre al minimo il trattamento con AIRFLOW® e di risparmiare tempo. Eliminazione del colore (rilevatore di placca), rimozione del biofilm. La polvere AIRFLOW® PLUS e PIEZON® NO PAIN con lo strumento PS sono la migliore garanzia per trattamenti di alta qualità indolori.

La GBT protegge la dentina esposta, prevenendo la sensibilità.

 

MACCHIE E TARTARO

AIRFLOW® rimuove le macchie e facilita l'ulteriore rimozione del tartaro con lo strumento PS PIEZON®, riducendo al minimo l'uso di strumentazione elettrica.

 

Con la GBT puoi tornare a sorridere!